Frutta candita e fermentata preparata con waveco®

La canditura e la fermentazione sono due tecniche antiche che permetto di andare a conservare e prolungare le caratteristiche organolettiche e la commestibilità degli alimenti.

Due metodi che necessitano di molto tempo e di particolari conoscenze affinché si possano realizzare nel migliore dei modi e senza nessun rischio per la salute del consumatore.

Realizzate a livello industriale spesso comportano però l’utilizzo di attivatori, se parliamo di fermentazione, o di aromatizzanti e conservanti per quanto riguarda la produzione della frutta candita: l’utilizzo di questi accorgimenti chimici come è facile immaginare vanno ad influire sulla qualità degli alimenti che risulteranno privi di moltissimi valori nutrizionali e dalle consistenze poco gradevoli.

Discorso diverso se utilizziamo waveco® e la maturazione spinta© per mettere in pratica queste due tecniche: riusciremo ad ottenere dei cibi insuperabili sotto l’aspetto qualitativo che avranno incrementato la loro shelf life senza utilizzare aggiustatori chimici.

Questo sarà il risultato della nostra ricetta

 

Se vuoi scoprire la metodologia utilizzata per la realizzazione del piatto ed i consigli dello chef  leggi qua>>

 


Stampa   Email