Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo solo cookie tecnici. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. 

Lingua:

Italian English French German Spanish

Guancia di manzo preparata con waveco®

La guancia di manzo è il taglio di carne più duro dell’animale dopo il cuore e per ottenere un eccellente risultato in cucina è necessario prestare molta attenzione alla sua preparazione.

Castrato e cavolo rosso fermentato con waveco®

waveco maturazione spinta

La carne di castrato è molto utilizzata nella tradizione culinaria italiana. Caratterizzata da un sapore particolarmente forte ed intenso è molto adatta per i brasati come agli spezzatini dove le lunghe cotture permettono di diminuire il gusto selvatico dell’animale e al tempo stesso di intenerire le carni rendendolo un piatto apprezzato non solo dagli appassionati.

Come essiccare un alimento. Scopri Excalibur® della 100%Chef

La conservazione di un alimento è da sempre una sfida affascinante per l’uomo sin dagli albori della nostra civiltà, cioè sin da quando ci si accorse che gli alimenti si deterioravano e diventavano inutilizzabili tanto più rapidamente quanto più alta era la temperatura circostante.

La cottura, infatti, prolungava la durata dei prodotti, ma solo di qualche giorno. Dunque, fin dall’antichità sono stati sviluppati sistemi atti a mantenere i cibi il più a lungo possibile, che sono rimasti sostanzialmente invariati fino a quando la tecnologia ha sviluppato una serie di tecniche che hanno reso il metodo di conservazione una scelta dettata più dal gusto, che da una necessità.

Battuta di spalla di manzo con waveco®

La battuta di manzo al coltello è un vero must per gli amanti della carne. Un piatto di origine francese di semplice e veloce esecuzione che ha come protagonista un taglio molto tenero e magro che lo rende ideale per essere mangiato crudo.

La cucina del grande freddo. Come utilizzare azoto liquido in cucina. Guida e video

Siamo in una cucina; sul tavolo c’è una pentola che gorgoglia, ed uno chef pronto a realizzare la sua pietanza. Tutto normale direte voi, se non fosse che a bollire in quella pentola non c’è dell’acqua, ma azoto liquido. Tranquilli, è una reazione normale, come è diventato normale il suo utilizzo in cucina, attraverso la tecnica del “grande freddo”.

Già, il freddo, perché questa è la caratteristica dell’azoto liquido: dentro quel recipiente abbiamo una temperatura vicina ai duecento sotto zero, -195,82 per l’esattezza.

Lo so, cosa state pensando. Ma non è pericoloso? L’azoto liquido, per molti non fa parte dell’esperienza quotidiana, non è un elemento usuale e forse per questo è sconosciuto. E si sa, ciò che non si conosce a volte fa paura. È normale, ma come vedrete non è questo il caso.

Ocoo, la pentola a pressione del futuro. Scopri caratteristiche e ricette

Entra nel futuro della cottura professionale con la nuova macchina OCOO, distribuita in esclusiva europea dalla 100%Chef.

OCOO è basato su un'antica tecnica di cottura coreana che permette di cuocere gli alimenti attraverso l’azione combinata della cottura a pressione e quella dei raggi infrarossi andando così a mantenere inalterate le proprietà organolettiche del cibo.

Verdure fermentate con waveco®

La fermentazione degli alimenti è la tecnica che apre la nuova collana di ricette realizzate con waveco® e la sua innovativa tecnica della maturazione spinta©.

  •  

    Numero verde Italia: 800.92.60.27

  •  

    Fax: +39 0861 188 11 72

  •  

    email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.t